Che ci fanno i carabinieri al TG1?

Due giorni fa mi sono accorto che, a margine del video durante la nota politica del Tg1 delle 13,30, c’erano due carabinieri. Nell’edizione delle 20,00  ce n’era uno solo.
Mi sono detto, ecco, lo fanno per proteggere il giornalista dal matto con gli occhiali. Però ammesso che ci sia ancora il matto in giro, bastava non inquadrare il carabiniere, che invece è chiaramente messo lì, sull’attenti, immobile, il cappello con la fiamma bene in vista.
Il carabiniere dell’Arma, l’unica istituzione in italia di cui gl’italiani si fidino ciecamente.
Perchè?
Oggi i carabinieri sono un simbolo ancora intatto dello Stato. Un simbolo operativo, di difesa dal crimine e di certificazione della verità.
L’uso del simbolo, quando parlano i politici (ovvero lo Stato) per bocca del giornalista, invita a pensare che, in quel momento,  il carabiniere DIFENDE oppure CERTIFICA lo Stato.
Se difende vuol dire che  lo Stato è minacciato o si sente tale. Da chi? Non ci sono nemici alla frontiera, non ci sono guerre in vista, non ci sono attentati o attacchi al parlamento.
Chi quindi minaccia lo Stato? O meglio, da chi si sente minacciato lo Stato?
Se un potere democratico ha bisogno di una Guardia Reale (nel senso del Re, o della Realtà della minaccia, a vostro piacimento), allora vuol dire che la minaccia proviene dal popolo bruto, quello affamato e disperato. E se questo è vero, allora il Potere non è più democratico. Esso è monarchico. Oppure oligarchico. Scegliete voi.
Se invece certifica, allora vuol dire che lo Stato tenta di far passare per vere parole che sono menzogne, facendosele certificare dall’unico simbolo di verità ancora intatto.
In tutti e due casi, com’è evidente, siamo nei guai fino al collo.

Annunci

One Response to Che ci fanno i carabinieri al TG1?

  1. guido collica says:

    Più semplicemente, il Carabiniere che è in sottofondo alla foto del giornalista che fa il suo mestiere si trova lì perchè:
    1- gliel’hanno comandato; infatti l’edificio credo sia Montecitorio dove Le Grand Mandibulè voleva tenere un bivacco di squadristi, ed è un peccato che non l’abbia fatto! (Ma questo non ti piacerà).
    2- il carabiniere forse si è messo in mostra per farsi vedere dalla mamma. Anche i Carabinieri hanno la mamma.
    3 – il Carabiniere messo lì non difende nessuno, perchè in quel momento nessuno attacca lo Stato, cui egli è chiamato a difendere. Comunque, per tutte le evenienze, egli, con la sua presenza, previene l’attacco, ( anche se oggi dicono, ma forse sbagliano) che non è in corso nessun attacco. Certo, vorrei sapere come mai sono state acquistate a Brescia delle carte telefoniche da usare a New York per chiamare Mumbai e fare i botti che sappiamo. (News da ” libero ” di oggi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: